Servizi

Professionisti nel settore

Cos'è la Poliurea

E' un elastomero poliureico creato negli USA negli anni '60 per la necessità di costruire parti automobilistiche come i paraurti che dovevano avere notevoli requisiti tra cui : elasticità, robustezza e resistenza agli agenti atmosferici. Tutt’oggi viene utilizzata nei più svariati settori come: aereonautica spaziale , costruzioni navali, come rivestimento protettivo per tubazioni nel settore petrolchimico, come trattamento antisalino nei grandi manufatti metallici come ponti, piattaforme petrolifiche, nel rivestimento di piste di atterraggio delle navi portaerei.

Nell’edilizia ha trovato ottimo impiego come impermeabilizzante grazie alle sue caratteristiche uniche. Infatti, applicato allo stato liquido, forma in pochi secondi una pellicola monolitica adattata perfettamente al supporto, seguendo e impermeabilizzando ogni forma e ogni particolare. E' un materiale tenace, pedonabile, carrabile, resistente all'abrasione e all'invecchiamento e che mantiene nel tempo l'elasticità iniziale.

Opera senza subire conseguenze a temperature tra - 40° C a + 100 °C. Garantisce l'impermeabilità dove i sistemi tradizionali non soddisfano le esigenze. Infatti è particolarmente idonea per nei seguenti campi di utilizzo:

  • ponti e viadotti ( 92MPI di strappo su calcestruzzo e 400% di elasticità )
  • piscine e vasche di contenimento ( certificato x i liquidi potabili, resiste da + 80° a – 30 °)
  • parcheggi carrabili ( elevata resistenza ad acidi, benzine, oli, e all’ abrasione )
  • giardini pensili e tetti verdi ( non si deteriora con il tempo e non ha giunture perforabili dalle radici )
  • coperture piane /inclinate ( aderisce a qualsiasi materiale, basso spessore, poco peso )
  • ripristino vecchie guaine ( senza rimozione delle guaine sia nere che ardesiate )
  • terrazze pedonabili ( senza demolizione e smaltimento pavimento esistente, impermeabilizzazione e pavimentazione in 2/3mm)
  • impianti a biogas
  • qualsiasi struttura in legno, ferro o calcestruzzo

Come viene applicata ?

Innanzitutto E’ UN PRODOTTO PROFESSIONALE , serve quindi un’attrezzatura elettromeccanica apposita per l’applicazione.
La Poliurea viene applicata a spruzzo da aziende specializzate con una macchina bimixer a 250 bar di pressione, e a una temperatura di circa 80°, andando a creare uno spessore medio intorno ai 2/3 mm. La sua reazione è immediata (2 secondi circa) e questo permette di trattare qualsiasi tipo di superficie, verticale, orizzontale, di qualsiasi forma geometrica.

Vantaggi

Brevi interruzioni dei tempi di esercizio dei locali o delle superfici
Rapido indurimento (6-8 sec.) che permette di eseguire immediatamente operazioni successive
Superficie senza giunti, pedonabile dopo 60 secondi
Senza solventi e inodore
Applicabile a basse temperature
400% di deformabilità
Resiste agli acidi
Certificato per il contatto con acqua potabile
Colorabile in tutte le tinte RAL
Antiscivolo
Carrabile leggero e pesante
Incapsulante per l’amianto e ogni tipo di supporto, evitando riprese di materiale.